Scarabocchi ad arte

La Peekaboo Bag, l’iconica borsa a mano di Fendi, oltre ad essere un accessorio glamour diventa il supporto per una nuova forma d’arte da portare a passeggio. Mr. Doodle, nome d’arte di Sam Cox, inglese, 25 anni, illustratore ed ora artista, ha realizzato per il brand romano questa limited edition riempita con i suoi “doodles” (scarabocchi) da cui deriva il suo nome d’arte. Spesso realizzati in bianco e nero, ogni superficie ed oggetto si presta alla sua decorazione compulsiva fatta di segni e ghirigori oramai diventati la sua cifra stilistica: dai muri alla carta da parati, dalle auto ai mobili, dagli abiti e ora le borse. Ma per Fendi non si √® limitato alle borse: la presentazione della nuova collezione ha dato vita ad un’art performance durante la quale ha riempito di scarabocchi il Palazzo della Civilt√† Italiana, sede storica dell’azienda a Roma Eur.